venerdì, maggio 06, 2005

Amicus Plato sed magis amica Santippe

Vorrei qui cogliere l’occasione per plaudire all’autorevole guru informatico che rettamente gongola per essere stato, dal Sole 24ore, inserito nell’augusta triade dei “decani” della blogosfera:
Gianluca Neri Decano;
Mantellini Vice-Decano;
Luciano Giustini Camerlengo!


Caro Gran Camerlengo,
sono certo che questa cooptazione ti renderà ancora più simpatico a tanti famosi blogger… ;-)

Forse giustizia vorrebbe che, in questo momento di compartecipe allegrezza, ti ringraziassi per avermi recentemente “sdoganato”.
O meglio, forse dovrei ringraziare il tuo amore per il sano confronto dialettico che tanto bene fa alla blogosfera?
La tua pubblica confessione del fatto che era da tempo che speravi che il “perfido” Duca sbertucciasse Simplicissimus, se può farmi piacere poichè constato la fiducia che riponi nella mia perfidia, epperò la tua medesima dichiarazione non può certo gratificare Antonio Tombolini e spingelo ad un dialogo!

Caro Luciano, Tombolini è uomo intelligente e capisce che tipo di personalità “dialoganti” aveva di fronte; non è confuso, sa benissimo dove vuole parare e dove gli altri vogliono andare a parare: nel mio caso dargli una simpatica roncolata.

Ma non è certo "perfidia" che mi guida quando "colpisco" con i miei faceti anatemi; io, che sono un semplice, umile, lavoratore nella roncoleria del Signore.

5 commenti:

edi ha detto...

ahahaha, caro Duca! Le giuro che ho riso come una disperata pensandoLa roncolante. :-D

Anonimo ha detto...

Esimio,
trovo inconcepibile che Lei, munito di roncola fin dalla nascita, non sia stato inserito nella classifica dei bloggers più rappresentativi! Un coro di vibrante protesta si è già levato, si attende solo che giunga impetuoso alle orecchie dei poco attenti osservatori del Sole 24 Ore, affinché i villani possano rimediare a tale deprecabile svista.
Al Camerlengo Giustini vadano gli auguri per una brillante carriera cardinalizia e ad entrambi - se posso permettermi- i medesimi per una migliore razionalizzazione del tempo, nel senso che ora spiegherò.
Ho seguito sul blog la vicenda Tombolini, che definirei appassionante come la 2.347 puntata di Beautiful. Per giunta, con la nota soap condivide inquietanti similitudini, che non possono sfuggire a un’attenta analisi. Infatti, non è forse il Tombolini un Ridge nostrano, perennemente sospeso tra il sogno e l’abisso? Da una parte la seduzione “radicalmente” cristica (la Brooke della situazione), dall’altra la pesante eredità di una Taylor defunta ma presente nella memoria collettiva, che niuno è disposto a relegar nell’oblio. Come possiamo ignorare il grido disperato di questo Ridge dei poveri, che invoca gemente la nostra comprensione? Abbandoniamo ogni vena polemica, lasciamo che il turbinio del suo cuore trovi quiete e ristoro, senza giudicare (ah, giudicare! quale orrendo e vile atto!) lo straziante tormento della sua anima, poiché non è questo che egli chiede a noi. No, egli brama solo di poter assaporare il bene supremo della LIBERTA’, soave verbo che significar vuole assenza di vincoli che costringano a una scelta.
Và, Tombolini, và dove ti porta il cuore! E che Iddio t’assista, povero figliolo…

Invece voi, Esimio Duca ed Egregio Camerlengo, venite a Firenze, dove il volgo è uso trattenersi in attività più nobili di una telenovela… :-)
Ossequi
I.

Luciano ha detto...

Edi: io mi sto rotolando ancora dalle risate nell'immaginare il Duca con il set di roncole intento nello scegliere quella adatta al post in fieri:)

I: Ho ricordi molto dolci di Pistoia, e leggermente più svagati della capitale toscana, sicché un viaggio a Firenze potrebbe essere nei programmi prossimi venturi. Chissà, se il Duca esprimesse un desiderio, potrebbe darsi.. :)

laupat ha detto...

...ma il disegnino non è uno di quelli della Francesca Romana?

...cmq, a parte questo, è proprio vero che Dio li fa e poi li raggruppa in numero n a suo piacimento...

siete irresistibili!
laupat:-) Vi omaggia tutti

Duca De Gandia ha detto...

Si il monocromo viene direttamente dal "nostro" monastero di Tor de' Specchi:)