giovedì, agosto 11, 2005

I libri dello "spiritoso" cristiano



Ci sono libri come questo che è sempre bello donare in una gioiosa ricorrenza , non foss'altro per l'espressione sconcertata dell'omaggiata, che ignorando il sopraffino contenuto del tomo, si domanda dove finisca l'omaggio e dove possa principiare la beffa. Per non parlare poi degli astanti, fra i quali, qualcuno più disinibito degli altri, scuotendo mestamente il capo, si lascia sfuggire uno sconsolato:
"Ah,solo Francesco poteva scegliere un titolo del genere!"

1 commento:

l'omaggiata ha detto...

...avevo un'aria sconcertata?? oh, my GOD!
in verità, non avevo minimamente pensato ad alcuna "beffa"...
anyway, dev'esserci qlcosa che non ho afferrato.... Ora lo leggo e poi vi dico...
baciotti